Ananda in Astino 2017

ANANDA in ASTINO 2017

IN CASO DI PIOGGIA SARANNO GARANTITE LE ATTIVITA' AL CHIUSO: REFETTORIO, PRE REFETTORIO, CANTINA BOTTI E CANTINA. Scarica la locandina

 

Sabato 16 settembre presso il Monastero di Astino l'associazione Ananda festeggerà 30 anni di attività con una giornata dedicata allo yoga e al benessere.

Per chi cerca o vorrebbe assaporare quel misticismo che riecheggia tra i portici del vecchio monastero, partecipare allo "Yoga e benessere day" potrebbe trasformarsi in un’esperienza appassionante: dalle 10 alle 18 verranno proposti dei workshop gratuiti di Meditazione, Yoga e Pilates e attività per bambini e ragazzi. Non mancheranno esibizioni di arti marziali e danza.

Inoltre le scuole dell’associazione di Shiatsu, Reflessologia e Massaggio Olistico di Ananda offriranno dei trattamenti gratuiti durante tutta la giornata.

Ospite d'onore il Maestro Mario Thanavaro, che terrà dei seminari sulla pratica della meditazione come strumento universale per ritrovare benessere e pace. Per parteciapre obbligo la prenotazione anticipata chiamando il centro Ananda.

Presso il Bistrot del Chiostro potrete trovare menù adatti al tema della giornata, come anche alla Terrazza.

Vi  aspettiamo per scoprire i molti percorsi che può offrire Ananda.

 

IL PROGRAMMA

astino programma 17

 

Giorni e orari

  • Data inizio: Sabato, 16 Settembre 2017
  • Giornate: Sabato 16 Settembre
  • Orari: dalle 10 alle 19
  • Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria del centro Ananda
035 210 082
Contattaci via email

Altri corsi interessanti

Lo Yoga del Sonno Cosciente, l’Arte del Rilassamento.
Yoga Nidra è un termine che deriva da due parole sanscrite: "Yoga" che significa unione e "Nidra" che vuol dire sonno. Yoga Nidra significa sonno dopo essersi liberati dalle tensioni e dagli affanni. Yoga Nidra non è realmente sonno, non è dormire; è lo stato intermedio tra sonno e veglia, è aprire le camere interiori della mente;è il controllo neuromuscolare ottenuto attraverso il rilassamento profondo, le visualizzazioni e il controllo del respiro.
 
YOGA NIDRA COME SUPPORTO TERAPEUTICO
Yoga Nidra può essere un valido supporto in caso di: insonnia, disturbi psicologici, nervosismo, irritabilità, colite, malattie cardiovascolari, palpitazioni, disturbi mestruali, ulcera peptica, colesterolo e livelli dei lipidi, ipertensione, vertigini, mal di testa.
 
YOGA NIDRA E LA MEMORIA
Yoga Nidra èun metodo per incrementare la funzione della memoria e la capacità di apprendimento.

YOGA NIDRA E IL CERVELLO
Yoga Nidra riequilibra l’attività dei due emisferi celebrali: emisfero sinistro (conscio) ed emisfero destro (subconscio).

YOGA NIDRA E LO STRESS
Yoga Nidra procura un sollievo sintomatico effettivo, allevia gli stati di ansia, produce un effetto integrante sull’ipotalamo diminuendo l’attività nervosa simpatica (eccitante) ed aumentando la funzione parasimpatica (rilassante).
Durante Yoga Nidra i sistemi del corpo raggiungono un profondo riposo fisiologico; i meccanismi rigenerativi entrano in azione; ne risulta che i tessuti del corpo vengono fisiologicamente rinforzati contro lo stress.
 
CALENDARIO INCONTRI 2017-2018:
 
  • 05 novembre 2017
  • 26 novembre
  • 17 dicembre
  • 14 gennaio 2018
  • 25 febbraio
  • 18 marzo
  • 15 aprile
  • 20 maggio 
 
 
Una via di ascolto e di percezione del corpo tutta al femminile, per vivere serenamente e  in forma l'attesa e la nascita del tuo bambino.
 
La pratica è consigliata a partire dalla tredicesima settimana di gestazione e può prolungarsi fino al termine della gravidanza. 
Il corso potrà essere seguito una o due volte a settimana ed è adatto anche a chi non ha mai praticato yoga.
 
Lo yoga in gravidanza permette alle donne di vivere con consapevolezza e serenità i cambiamenti che avvengono nel corpo e di entrare in contatto con il proprio bambino. La creazione di una nuova vita è uno dei più grandi miracoli che non coinvolge solo il corpo fisico, ma anche le emozioni, la mente, lo spirito.
Vivere consapevolmente questo periodo determina un forte legame madre-figlio. Il dialogo che si instaura con il bambino durante questo periodo è basilare per il suo futuro: trasmettiamogli amore e felicità di essere al mondo e di farne parte. Imparare ad ascoltarsi, a riconoscere le proprie emozioni, le sensazioni e gli stati d'animo crea una relazione d'intesa e di maggior sintonia con il bambino, lo aiuta a crescere sano, equilibrato e sicuro di sé.
Inoltre è stato dimostrato da ricerche scientifiche che lo Yoga in gravidanza diminuisce sensibilmente i tempi del travaglio e la possibilità di far nascere neonati sottopeso.

 

N.B.: Il corso si tiene generalmente il Lunedì e Mercoledì. Quest'anno a settembre e ottobre si terrà solo il Mercoledì

PROGRAMMA:

• ASANA (esercizi fisici). Aiutano a risolvere problemi come l’aumento di peso, i dolori alla schiena, la circolazione prevenendo gonfiori ed edemi. Con le posizioni yoga i muscoli pelvici, anali e vaginali si mantengono forti e sani e, una volta partorito, evitano conseguenze come i prolassi e i disturbi della vescica.  A livello posturale si stabilisce un nuovo equilibrio, si evitano problematiche e dolori alla schiena. La futura mamma impara ad alleggerire le tensioni e a vivere una piacevole sensazione di scioltezza.

• PRANAYAMA ( tecniche di respirazione). Il respiro guidato aiuta nel processo di interiorizzazione, facilita l'ascolto delle sensazioni che provengono dall'interno, calma la mente e controlla il flusso di pensieri negativi, di paura o di ansia che possono influire sull'attività delle ghiandole endocrine, inibendo la secrezione degli ormoni, come l'ossitocina, necessari durante il travaglio. I benefici sono immediati: le  tensioni muscolari si allentano,  si prova un senso di leggerezza mentale, una maggiore fiducia e sicurezza nella propria forza interiore. Si instaura nella futura mamma una tranquillità, una solidità ed un equilibrio che la porteranno al parto serena e coraggiosa, perché in grado di trovare energia e forza dentro di sé.

 • RILASSAMENTO. E’ la parte finale di ogni lezione. Attraverso visualizzazioni guidate favorisce stati emozionali interiori di felicità, tenerezza, forza: ciò che si pensa e si sente, si riflette anche sul proprio bambino.

 

 

Tecniche e pratiche atte a risvegliare la nostra mente e a migliorare la nostra vita
Trovare in noi quello spazio incontaminato ed incontaminabile che è in grado di condurci in una dimensione dell’essere di pace e armonia.
Per migliorare noi stessi, le nostre relazioni, la nostra vita.
Il punto di vista della meditazione è che solo attraverso “l’accettazione della realtà delle cose, così come sono”, per quanto difficili o ardue possano mostrarsi, cambiamento e crescita e guarigione potranno prodursi.
Ascoltare e ascoltarsi. Per fare ciò è sufficiente rilassarsi in se stessi. È un processo semplice e intenso di pulizia e ricarica interiore.
Il maestro spirituale Osho Rajneesh, vissuto e diventato famoso alla fine del secolo scorso, ha elaborato e sviluppato una serie di tecniche che, coinvolgendo in diverse fasi l’uso del corpo, del respiro o della voce, aiutano la nostra mente a placarsi e fermarsi per lasciare piano piano spazio alla meditazione.

 

Gli incontri sono fruibili indipendentemente l’uno dall’altro

 

Calendario incontri I ciclo: 

                             
9 e 23 Ottobre 2017
6 e 20 Novembre

4 e 18 Dicembre

Calendario incontri II ciclo: 

                             
5 e 19 Febbraio 2018
5 e 19 Marzo
9 e 23 Aprile

                             

 

                           

                       

                           

 
 

"Prajnana è il metodo seguito dai saggi e dai profeti. Invita a chiudere gli occhi , a staccare gli altri sensi, a fermare il vortice dei pensieri, ad abitare consapevolmente lo spazio dietro la fronte e ascoltare il silenzio interiore. Persino la scienza riconosce l'uomo portatore di sapere evolutivo."

Storico corso ideato da Ida Pezzini, maestra di Yoga che ha formato generazioni di insegnanti e a cui si deve il radicamento di questa disciplina in molteplici aspetti della vita bergamasca individuale e sociale di questi ultimi decenni. Considerata come un vero 'Guru' da parte di tutti gli insegnanti Ananda, negli ultimi anni ha smesso di insegnare yoga e si è indirizzata verso la pura meditazione.

La Sig.ra Pezzini ha passato il testimone a una delle sue allieve più preparate, Silvana Cagnoni.

La classe è aperta a tutti e si sviluppa in mezz'ora di meditazione e in mezz'ora di discussione.

Per chi volesse approfondire l'argomento Ida Pezzini ha scritto un'autobiografia chiamata Misticsmo Laico che è possibile avere presso il centro.

"Cosa impedisce all'uomo moderno di avvicinarsi al cosidetto misticismo? La paura di perdere la tanto comoda laicità libertaria. Comoda perchè falsamente fa credere di sentirsi indipendenti, pertanto liberi. E' una condizione di pericolo perchè sfiora l'anarchia ossia il disordine, mentre la vera libertà non perde mai la consapevolezza di vita con gli altri e quindi la coscienza che libertà è tale finchè non danneggia gli altri."

Tratto daMisticismo Laico di Ida Pezzini

Lo yoga Vinyasa deriva dalla tradizione dell'Hatha yoga ed è una forma più dinamica e creativa di questa antica disciplina. Questo tipo di yoga permette di sperimentare la creatività di corpo e mente, in una fusione di sequenze a volte fluide e armoniose, a volte potenti e stabili.
Si sviluppa gradualmente una forma di consapevolezza psico-corporea molto profonda, e al termine si prova un grande senso di benessere.

Il cuore di questo metodo è nellasincronizzazione del respiro con il movimento, come in una danza. Armonia, flessibilità e forzasono gli aspetti particolari di questa antica e tradizionale disciplina.
E' una forma di yoga adatta a persone di ogni età e condizione, perché le sequenze vengono modellate in base alle singole situazioni.

I benefici della pratica dello yoga sono moltissimi: lo yoga lavora su tutti i maggiori gruppi muscolari del corpo rafforzandoli, rilassa e scioglie le tensioni psico-corporee, purifica il sangue e migliora la circolazione, favorisce una buona funzionalità degli organi, migliora la capacità respiratoria e riattiva le facoltà mentali come la memoria e la concentrazione.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi e a renderli il più possibile efficienti e semplici da utilizzare. Utilizzando tali servizi e navigando i nostri siti, accetti implicitamente il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni sui dati registrati dai cookie, si prega di consultare la nostra Privacy Policy.